Tutorial › Photoshop

Ombre e riflessi

Prima di tutto è importante che l'immagine che volete elaborare sia scontornata, ovvero che l'oggetto abbia lo sfondo trasparente.




Create un nuovo livello sotto quello iniziale e riempitelo di bianco.




Ora duplicate il livello dell'oggetto; nella finestra livelli trascinate il duplicato sotto l'originale.
Andate sul comando Modifica > Trasforma > Rifletti verticale.
Posizionate quindi il livello in modo che il bordo superiore sia a contatto con il bordo inferiore dell'oggetto originale e, dalla finestra livelli, dategli un riempimento del 40%.




Ora aggiungete al livello copia una maschera di livello (per farlo cliccate su dalla finestra livelli).
Prendete lo strumento sfumatura [con colori dal nero al bianco] e sulla maschera eseguite una sfumatura dal basso verso l'alto lunga uno o due centimetri [regolatevi con l'altezza dell'oggetto]. Per essere sicuri di fare una sfumatura perfettamente verticale tenete premuto il tasto 'maiuscolo'.




Ora aggiungete un livello vuoto fra quello originale e la copia riflessa. Disegnate con uno degli stumenti di selezione una piccola sagoma (l'ombra diretta sul tavolo), riempitela di nero e deselezionate. Ora applicate il Filtro > Sfocatura > Controllo sfocatura con raggio 2,0 pixel.
Dalla finestra livelli, infine, applicate il metodo di fusione 'Moltiplica' e un riempimento del 60%.




Ecco il risultato finale:

Valid html - Note sul copyright - Segnala errori - Cookie policy