Blog › marzo 06
mar 2006
Dean Yeagle
yeagleDean Yeagle è un altro illustratore dal curriculum favoloso ( fra i suoi clienti ci sono Walt Disney Productions, Warner Bros. e MGM ).

Lo trovo molto interessante soprattutto per l'espressività che riesce a dare ai suoi personaggi, guardandoli si coglie al volo, da pochi magistrali tratti del volto, il carattere di ognuno.

Mi piace in particolare la bionda e svampita pinup che mi ricorda incredibilmente una ex soubrette datasi ultimamente alla politica. ^_^'
mar 2006
Glossario [D-F]
Dominante (di colore). In un'immagine è la maggiore intensità di un colore primario rispetto agli altri.

Dtp
. E' l'abbreviazione di DeskTop Publishing e si riferisce a tutte le realizzazioni create con l'ausilio del computer nell'ambito dell'editoria e dello studio dell'immagine aziendale.

moireEffetto Moiré
. E' l'effetto sgradevole che si ha quando c'è un errata sovrapposizione dei retini.
Potete provarlo muovendo i retini in questa ottima esemplificazione.

Filigrana
(o watermark). Si intende sia un segno impresso sulla carta visibile in contrluce o per le immagini digitali un logo sovrapposto alla stessa in semitrasparenza, sia una firma digitale salvata insieme ai bit dell'immagine.

Fuori registro
. E' la cattiva sovrapposizione dei colori in fase di stampa.

Fustella
. Profilo di acciaio che viene utilizzato per tagliare e sagomare in forme particolari carta e cartone.
pressione simulata

Non avete una tavoletta grafica, ma avete ugualmente necessità di tracciare i contorni di un'illustrazione con degli ingrossamenti? Potete farlo.

Usate i tracciati per creare l'immagine che vi interessa poi andate nella palette "Path" (Tracciati) fate click destro sul livello del tracciato e scegliete "Stroke Path" (Traccia Tracciato) e spuntate la casella "Simulate pressure" (Simula pressione), premendo Ok Photoshop simulerà la penna a pressione.
mar 2006
Layout di moda
Da un po' di tempo a questa parte studio i layout segnalati su webcreme.com per capire quali sono gli elementi ricorrenti, che fanno tendenza nei layout attuali.
Ecco le mie considerazioni:

smussati Angoli smussati
Gli angoli smussati sono molto presenti sia per i bordi dei layout, sia per bottoni e box interni.
Ne sono esempi:
Bottoni su el73.be
Bordi esterni su standpoint.com e ushibeads.co.uk
Box su vetinfo.com

riflessi Ombre e riflessi a specchio
Un altro elemento di gran voga è l'ombra sotto agli oggetti e i riflessi a specchio sotto testi e icone.
Alcuni esempi:
Riflessi su created201.com, combots.com e kakii.com
Ombre su encytemedia.com

Header a "banda larga"
E' ricorrente che i layout non racchiusi in un box sfruttino bande orizzontali di colore, che vanno da parte a parte della finestra, per dare evidenza al logo, al menù e ad altri elementi importanti.
Esempi:
tubatomic.com, ninesystems.com, biggu.com

arancio limeArancio e Lime
I colori di gran moda sono sicuramente il verde lime e l'arancio molto carico.
Alcuni fra i tantissimi:
stage.crazyegg.com, producemedia.com,
the-storytellers.com, ninesystems.com,
reisi.at, netsquared.org

Sfumature
Le sfumature che vanno di moda ora sono sempre tono su tono, da colore a bianco o da colore a nero; le sfumature vengono usate sia per background che per pulsanti e altri elementi decorativi.
Esempi:
emo.com, pronetadvertising.com

illustrazioniIllustrazioni vettoriali
Va molto inserire elementi e illustrazioni vettoriali più o meno complesse, in particolare silhouette di piante o di persone.
Ne sono esempi:
coiffuremodern.be, sanavita.com, communityserver.com

pixel patternPixel pattern
I pixel pattern sono molto presenti, si nota una particolare predilezione per le righe oblique (più o meno grosse) e gli arabeschi.
Esempi:
blissfullyaware.com,
oceanen.com,
spoiltchild.com
mar 2006
Adobe web bundle
Adobe, ormai è noto, ha acquistato Macromedia lo scorso anno, e ora mette sul mercato la raccolta di software per il web in un unica soluzione con Adobe web Bundle.
Adobe web bundle contiene Adobe Creative Suite 2 premium e Macromedia Studio 8.

Ora io vorrei dire la mia:
A parte il prezzo, da capogiro, ci sono almeno un paio di software che si sovrappongono per funzionalità, quindi mi chiedo: perchè mai qualcuno che non possiede nessuno strumento per il web (altrimenti sceglierebbe altri pacchetti) dovrebbe voler acquistare dei software che fino a 6 mesi fa erano in correnza tra loro?
Ai posteri l'ardua sentenza.




Valid html - Note sul copyright - Segnala errori - Cookie policy